Fondazione Animo Onlus

Un modo sostenibile di vivere la città: la Bicipolitana di Firenze

Nasce a Firenze, sul modello dell’esperienza di Pesaro, la Bicipolitana. Proposta dal FIAB Firenze Ciclabile, ha lo scopo di ricollegare la rete di piste ciclabili presenti sul territorio di Firenze fino ai confini con i comuni limitrofi.

Questo progetto è stato accolto con molto entusiasmo dall’amministrazione ed è già in lavorazione; la Bicipolitana prevederà 8 linee che valorizzeranno piste già esistenti creando dei percorsi con tempi di percorrenza certi. Uno studio del centro storico permetterà di far passare le linee anche da qui, tenendo conto del contesto storico e turistico, anche la ciclopista dell’Arno, già riconosciuta a livello regionale e di grande importanza cicloturistica, rientrerà nella mappa della Bicipolitana.

L’associazione promotrice del progetto, la FIAB, spiega come la Bicipolitana di Firenze offrirà ai cittadini un sistema di mobilità sostenibile con piste protette e sicure che daranno un’alternativa ai veicoli a motore privati che non possono più garantire tempi certi di percorrenza a causa del traffico e che producono danni all’ambiente e alla nostra salute.

Un nuovo modo di vedere la città di Firenze che, anche grazie al successo del Bike Sharing introdotto da qualche mese, darà l’opportunità ai cittadini di viverla in modo sostenibile.

Exit mobile version